[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

martedì 10 novembre 2009

innO alla vita.

ekkOmi qua=)
devo studiare tedesco che domani ho l'interrogazione, ma ho bisogno di mettere per scritto queste cose che penso possano essere utili a tutte!
Domani ho l'incontro con la dottoressa: il mercoledi è il giorno dell'incontro,ogni settimana..
e fino a qualche tempo fa era anche il giorno del peso..
non ho molto voglia di andarci domani..anche perchè domani lei parlerà anche con mia madre e ho paura delle infinite conseguenze che ciò potrà avere.
Da una parte non ho voglia di parlarle perchè,come ho detto nel post di ieri, mi sono sentita abbandonata in questa settimana, dall'altra ho una voglia matta di raccontarle, soprattutto di voi..
voi che mi state dando tanta forza, raccontarle dell'argomento di questo post!
Intanto ieri ho fatto una LISTA DEGLI OBBIETTIVI che consiglio a tutte di fare per capire realmente dove vogliamo andare.
Non parlo solo di obbiettivi di peso, sopratt una lista di cose che vogliamo cambiare,che non ci vanno bene, che non ci piacciono, una lista di cose che non abbiamo avuto ancora il tempo di fare ma che ci andrebbe tanto di sperimentare, una lista di cose che ci dia positività,leggerezza..
Giorni fa mi sono sentita molto demotivata, non riuscivo a focalizzare niente che potesse interessarmi sul serio, poi è successo non lo so cosa, so che ho sopportato,anche facendomi del male, ma è arrivata un pò di positività..probabilmente anche grazie alla vostre parole e al vostro affetto!
Dopo cmq mi sono fatta un'altra lista..
LA LISTA DELLE SOLUZIONI
ovvero, su consiglio di Veggie e di cOntra,cosa fare qnd si ha l'impulso a restringere, a mangiare troppo o troppo poco, ad abbuffarsi a vomitare, a tagliarsi, insomma quando la bestia ( k sia Ana, Mia o quello k volete) ci tormenta.
Veggie dice DISTRAIAMOCI
allora ekko la mia lista

- sfogati con un peluche, butta fuori tutta la rabbia e il dolore che provi (Contra)
- distraiti mentre mangi cioè RILASSATI:
mentre mangiamo dobbiamo essere tranquille, perchè mangiare è un nostro DIRITTO NATURALE..
- sto facendo in modo di circondarmi di messaggi positivi

..questo in particolare lo voglio condividere con voi

"UNA COSA PERFETTA è UNA COSA CHE NON VIVE, E' UNA COSA STATICA, FERMA, IMMOBILE,CHE NON SI MUOVE, NON SI SVILUPPA, NON CAMBIA.
Essere imperfetti significa essere dinamici, e quindi essere belli, perchè la bellezza implica sviluppo, movimento."

Pensateci, pensateci tutte...io sono sicura che voi siete tutte bellissime, e se non lo siete è perchè avete desiderato non esserlo per cambiare le cose che non andavano bene, ma fuori di voi.

Pubblico una cosa che ho detto a Violet, quando mi ha chiesto se volevo guarire dal DCA:

"io voglio tornare a sorridere.
E sono consapevole che per vivere davvero, e quindi sorridere davvero,
DEVO USCIRNE
anche se il percoso è duro,doloroso e si cade spesso.
Sono 3 anni che ho disturbi alimentari e ti assicuro k non mi hanno portata a niente..
certo, per un periodo ero molto bella, non ero sottopeso cmq, ma ero magra..tutti si giravano a guardarmi, ero desiderata ecc, le altre ragazze magari erano invidiose o cose simili..
ma io ero sempre stanca, io non avevo le forze, la voglia di fare le cose, di fare l'amore. di uscire, di andare a ballare, avevo sempre sonno, non mi concentravo bn, avevo dolori e stavo spesso male..facevo amngiare gli altri per me, come se avessi dovuto nutrirli al mio posto..
Ana non mi ha dato l'onnipotenza che mi ha promesso,
certo mi ha dato un bel corpo,ma mi ha distrutto il cervello, la vita sociale e familiare,
MI HA CAMBIATA DA DENTRO,
mi ha tolto le amiche,
MI HA ALIENATA DAL MONDO.
E il corpo che avevo non serviva a niente perchè l'equilibrio che trovavo era così instabile da portare solo dolore, lacrime, privazione...
ricordatele bn qst parole,
l'anoressia non è un gioco, non è uno scherzo, non è una scelta.
Ana non la lasci quando vuoi
Ana si prende tutto,
è motlo brava in qst
,ti sa lusingare molto bene

ma prima o poi CROLLA TUTTO.
Diventi bulimica

o magari muori. O magari qualcos'altro."

Vi prego pensateci.

5 commenti:

Hypnotic ha detto...

Sto piangendo stella, sto piangendo...
credimi, vorrei scomparire.
Non ce la faccio più..
tu stammi sempre bene, che così potrai aiutarmi.
Ti mando un bacione.

CONTRA ha detto...

Così ti voglio.
Così ti voglio.

Eccolaaaaaaaaaaaa!
Piena di se!
Sono promesse eh queste cose che hai scritto.
La forza se ti mancherà in qualche momento te la do io, non ti preoccupare insieme si risolve tutto.
Tornerai a sorridere, a ballare, a fare l'amore..Con la bellezza che gia possiedi e farai brillare con la felicità.

Io ci sono.

VioletAnorexia ha detto...

"una cosa perfetta è una cosa che non vive" non so ma ho pensato subito ad una barbie.
io ti ringrazio ancora delle cose che mi dici, ma sono una ragazza testarda. testarda e consapevole che "ana" ovvero l'anoressia è una malattia, anche mortale. ma è una cosa che ho in testa...e voglio portare a termine questo mio obiettivo.
ti faccio gli auguri per la visita di domani, spero ti vada tutto bene.


un abbraccio

November Rain ha detto...

ciao, scusa il disturbo..ho aperto un blog per confrontare le storie di ragazze che si ritrovano a combattere con i disturbi alimentari..se ti va passa a dare un'occhiata,sei ben accetta.un bacio

LoveToBeBones ha detto...

"Ana mi ha cambiata da dentro"
porca miseria se è vero..
Come è vero che ce la dobbiamo fare, per forza, bisogna lottare e io sono con te..:)