[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

mercoledì 20 gennaio 2010

poesia3

Nebbia.
"Fumo e cenere".
Urla.
Sbraita.
Stanchezza interna.
Amarezza.
Voglio diventare indifferente.
Indifferente ad una situaizone che non so piu come affrontare.
Polvere.
Rabbiosa luce.
Un neon freddo.
Un gelo al cuore.
Il peccato di schemi mentali troppo rigidi.
Non si affronta.
Cammino nel buio sotto un lampione
e vorrei non fermarmi.
Vorrei riappropiarmi delle due personalità
sdoppiate.
Della me in terza persona.
Una volontà sepolta tra i sospiri di una giornata uggiosa.
E la voglia di sangue
per sentirsi vivi.

Lo scudo alle emozioni.
La corazza.
La paura del diverso.
Evasione spenta.
R o t t a m i di suoni che si perdono nel silenzio.
Quello che uccide.
Ruggine di ferro su un asfalto cedevole.
Brina su un ponte che da sul mare.
Mentre il sole che scalda
non ti appartiene.
"Fumo e cenere".
Un soffio di paura.
Un impero sotto dittatura.
Una fuga mentale.
Via col pensiero
Al riparo da lacrime che non hanno piu la forza di
emergere.
Via in un urlo che rompe il cuore
ma che nessuno sente.
Si può urlare nel silenzio.
La volontà va a farsi fottere.
Mentre attraversi un mondo che non senti
a te appartenente.
Guazzabuglio stagno
di pensieri contaminati.
"E' il lato oscuro della solitudine
il turbamento della gelosia".
E' follia amara e distante.
Di un freddo che ravviva le
membra.
In un farsi male continuo.
Un'uccisione continua
di chi la vita la sfida.
Cosa ti fa pensare di essere
più forte?

Paura di te stessa
perchè alla maschera
non ci credi più.











Eccole tutte x voi.
In queste parole c'è tutta .fighter. adesso.
Vi penso tantissimo<3

16 commenti:

Lena ha detto...

Non ci sono parole che possano commentare tutto questo. Solo GRAZIE di averlo condiviso con me, con noi. Ti abbraccio.

Aisling ha detto...

L'indifferenza non serve stellina...Ho provato per tanto tempo a sotterrare le emozioni e a tentare di stordirle perchè facevano troppo male ma per una volta prova e lasciarle scorrere, ascoltale un minuto....e continua a scriverle che serve tantissimo...
Ora ci sei tu, qui adesso, concentrati su questo...
Ti abbraccio forte....

.oO_aLiSoN kEnNaN_Oo. ha detto...

ti abbraccio forte...anche se sono lontana, anche se non ci siamo mai viste...però penso sempre a voi, a tutte voi...
coraggio piccina, fatti forza!!
un bacione grande!!
alison

LoveToBeBones ha detto...

la voglia di sangue per sentirsi vivi

si quella è spaventosamente attraente, però, da una che sa cosa vuol dire, toccati il polso e senti la vena che ti batte sotto le dita, ti renderai conto di esser viva per davvero.
Oppure esci fuori e senti il freddo che ti gela le ossa, i morti non sentono freddo.

Il silenzio è il rumore più forte che una persona non vuole mai ascoltare.

bolledipaura ha detto...

Ti lascio un saluto forte forte, con un mega abbraccio. Chè parole per commentare questa poesia che ti impersonifica non ci sono.
A presto:)

Veggie ha detto...

C'è tutta te stessa... e, di conseguenza, ci siamo tutte noi. Perchè, in questo, siamo tutte "sorelle".
As I have felt the same. As you, I've felt the same.
La voglia di sangue. Quanto ti sento, oh, quanto. Tante cicatrici, troppe. Quando risargiscono?

Giada_pro ha detto...

Veramente... la trovo bellissima e profonda.
Grazie di cuore... è bello sapere di non essere sola con questi pensieri, con queste emozioni.
Un bacione

Alice and my world ha detto...

Adesso abbiamo anche visto un nuovo lato di te..quello di Fighter poetessa.
I tuoi versi sono molto espressivi,
ovviamente perchè le cose che scrivi le vivi, quindi le tue parole, seppur tristi, coinvolgono, suscitano emozione.
Le parole sono un vero e proprio sfogo, scrivere...lasciare fluire i pensieri che affollano la mente....sfogarsi così.
Ognuno possiede la sua arte,
questa è la tua!
Abbaimo letto tutte e 3 le poesie e davvero spero ne condividerai molte altre con noi.
Usa quest'arma nei momenti di panico, in quei momenti in cui proprio ti senti oppressa e vorresti sfogarti su di te, con il cibo, con la violenza, ti prego...scrivi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Un abbraccio forte bellissima poetessa.
Buona serata.

evaluna ha detto...

Dammi un attimo per riprendermi.
Le ho lette tutte e tre con il fiato sospeso...
La mia preferita e' la seconda, quella in cui ti sentivi piu' serena dopo l'incontro con Veggie...ma ora sto pensando al post di qualche tempo fa' in cui esprimevi rabbia e odio per il fatto che ti mancava la danza.
Io ti ho risposto che il vuoto potevi colmarlo anche con qualcosa di diverso.
Probabilmente tu quel mio commento nemmeno te lo ricordi...ma con queste poesie e' come se mi avessi risposto...
Bella, buona e pure talentuosa...ma cosa si puo' desiderare di piu' dalla vita, dolcissima creatura?
Un abbraccio immenso
Dony

memy ha detto...

ciao patatina!!
ti lascio questo link,leggendo queste poesie ti ho pensato...
http://www.adao.it/adao/index.php?option=com_content&task=view&id=52&Itemid=57

anche io ti penso..spero che i miei consigli mi portino a un nuovo controllo

CONTRA ha detto...

Ti sei data al teatro degli orrori tesorino mio?
Ehhehehe i miei influssi.
Molte volte un testo fatto di sole parole chiave da molto di piu di un testo elaborato e scorrevole.
Dai che il 31si avvicina.
Un abbraccione <3
[domani viene michi qua, fino a domenika..i problemi temo nn finiscano..quindi sn molto molto stressata..come sempre..ci sentiamo domenica sera se vuoi, una lunga chiamata..fatti sentire]

Enigma ha detto...

uaaaaaaaaaaaaaa=) ma ecco un lato che non conoscevo...chissà quante altre cose mi nascondi!!

penso che a volte avremmo(almeno..io si) tante cose da dire... ma è un casino perchè sono troppe e senza un nesso logico tra loro...
dovrei provare a buttarle su un foglio...poi, effettivamente i nessi ci sono... è tutto collegato, solo che lì per lì sembra tutto un pastrocchio di parole ...


comunque, continua a scrivere=)

poi armoniziamo il tutto e ci facciamo una bella song;)

Un abbraccio grandissimo

evaluna ha detto...

Ma che bellissima notizia che mi hai dato!!!!
Non puo' piovere per sempre... e' una frase strausata qui dentro, ma credo non ci siano parole piu' adatte per esprimere le sensazioni che mi hanno evocato le tue parole.
Stringi i denti, siamo tutte con te!!!
Un abbraccio forte!!!

Michiamomari, e ha detto...

Cz!!
se alla maschera non credi più.. sei a buon punto.
Grazie!! per il commento.. ma anche "questo" è vero sai?
FIGHT!!

Alice and my world ha detto...

Anche noi non vediamo l'ora di rivederti carissima...speriamoproprio che il telencefalo abbia voluto farci un dono...ma in realtà il bilico, non è mai una situazione molto piacevole...tuttavia...sempre avanti, no???
Anzi....abbiamo piacevolmente notato una citazione del Teatrino nella tua poesia..Contra contagiosa ehehehehehe!!!!!!!!!!!!
Ti abbracciamo forte forte e speriamo che tu stia un pochino meglio :).
Buon fine settimana

memy ha detto...

patatina mia grazzie che sei passata LOL
*.*
la tabella è un traccia che ho preso da un'altra ragazza poi a me non dispiace l'idea di riuscire a correre così tanto..fa molto forest gump..
hai presente pasticcina??beh lei è passata da 115 chili a 50 chili...
si è dimezzata praticamente..ci ha messo 3 anni ha iniziato a correre e io la stimo come percorso..