[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

domenica 27 dicembre 2009

.-.

Schifo.

Ma nella vita c'è sempre una prima volta no?
Ecco, io stamattina, x la prima volta, ho visto sul display di quel maledetto marchingegno elettronico,rovinatore di vite, distruttore di pensieri,

comunemente chiamato "bilancia"

60 kg.

No dico ma si può????
7 kg in 15 giorni.
Binge.
Schifosisimo binge.

Guardati come sei l a r g o.
Mi fai schifo, ti odio.

E non ci sono santi, xk non riesco a fermarlo.
Cazzo, cazzo.

E vorrei che la mia città si spopolasse x passeggiare libera nel silenzio.
Nel deserto dove posso toccarli, vederli, i pensieri che mi camminano a fianco.
Renderli talmente reali da far male.


Non voglio nessuno.
Solo voi,

ma siete cosi lontane.
Mel ha scritto nel commento al'altro post
"se dovessi uscire cn qlcn uscirei cn voi, ma siete lontanissime"

che palle, cm è vero.


Mi dafastidio mia madre col su affetto gratuito, mentre io sono sempre piu lontana.
Mi da fastidio la gente.
Mi da fastidio non sapere cosa mettermi xk non mi entra piu niente.

E no cavolo, non ci vado a comprarmi dei vestiti che giustifichino il mio mantenere qst andazzo.

Basta stelline, scusate lo sfogo.

19 commenti:

memy ha detto...

come ti ho scritto in chat..
tu non sei un numero,non sei quel 60...
quel 60 è un mezzo per valuatre assieme a metro e specchio la tua fisicità,esteriorità.
Quindi punto primo: anche se quel numero ti giudica,è un giudizio parziale sull'esterno.L'esterno non è l'interiorità.
il tuo corpo e la tua anima sono come un uomo e la sua bici.La bici di certo fa si che l'uomo viaggi e veda il mondo,ma la bici non vede il paeaggio e non si emoziona.La bici è ilmezzo e il tuo corpo solo il contenitore della tua anima.La tua anima quanto pesa?
Se avessi una bici meravigliosa ma andassi sempre e solo in posti grigi e buii a poco ti servirebbe,mentre se avessi una bici del piffero magari andresti in bei posti anche se con fatica.Se inceve scegli una bici giusta per il viaggio che vuoi fare,allora non avrai più paura del peso ne ti sentirai triste.
Son brava a consigliare e a fare metafore però dopo il viaggio è duro e piove,cazzo!
Piove perchè siete lontane e io sto al pc chattando con voi!

l'ultimo paragrafo mi fa pensare moltissimo...
anche io ho avuto un periodo in cui rifiuatavo tutto.
ma in realtà..quando non si ha volgia di nulla è ilmomento in cui si ha bisogno di tutto.
cerchiammo assieme il tutto?ti va?

Aisling ha detto...

Ti sento molto vicina, stellina... Anch'io sono ingrassata un sacco ma mi rifiuto di comperarmi vestiti più grandi, secondo me questo è un bene perchè significa che non ci arrendiamo di fronte al binge!
Per prima cosa dobbiamo eliminare un pò di quella rabbia e guardare in modo più distaccato il cibo... Ci proviamo? Insieme?
Se hai msn possiamo sentirci anche lì, tesoro....E' bello sostenerci a vicenda...
Ti abbraccio stretta stretta...

Musa Malata ha detto...

tesoro..anche a me tempo fa capitò la stessa cosa..vedere un numero che mai avevo visto prima.
pianti lacrime e disperazione.
ma poi mi sono concentrata,ho fissato degli obiettivi e li ho raggiunti con calma e serenità..senza strafare.
e sono sicura che nel momento in cui farai pace con il cervello piano piano tornerai(e torneremo) a scendere di peso
sorridendo

Veggie ha detto...

Scusa di niente, se non ti sfoghi qui, dove altrimenti potresti farlo?
Comunque... ricordati semplicemente che tu non sei un numero. Quel numero non dice assolutamente niente di te. Perchè il tuo valore in quanto persona non può essere pesato in alcun modo. Non lasciare che un numero ti dica chi sei e quanto vali, perchè non c'è numero abbastanza grande da riuscire ad esprimere il tuo valore... E poi, pensaci... è veramente il numero quello che conta? O è piuttosto come quel numero ti fa sentire, cosa ti fa provare? Come ti saresti sentita se non avessi visto quel numero?... Non lasciare che un numero influenzi il tuo umore... come stai lo sai solo te stessa, e non è la bilancia a dirtelo, non è la bilancia a giudicarti nè a qualificarti in quanto persona.
Tu sei una persona che vale. A 10, a 30, a 60 e a 100 Kg. Solo tu sai chi sei veramente. Un numero non dice assolutamente niente di te.
Non farti fregare dalla bilancia, tu sei molto più forte e più intelligente.

P.S.= Se vuoi uscire con me, io Martedì pomeriggio ci sono...

Myriam ha detto...

Ciao Fighter...anche se non sempre ti lascio un commento, sto seguendo la tua storia e ti sento molto vicina a me...ti capisco, so quanto un maledettissimo numero possa farti stare male e so quanta può essere la rabbia difronte all'incapacità di dire basta alle abbuffate, al binge nonostante il tuo unico vero desiderio sia quello di fermarsi e ricominciare tutto dall'inizio...l'unico consiglio che posso darti è quello di non lasciarti abbattere da quel numero, non lasciare che ti spinga nella disperazione, questi 60 kili non sono per nulla definitivi, piano-piano e con molta pazienza riavrai quel corpo che ti fa stare bene con te stessa. Se per te va bene ti aggiungo su msn, così possiamo parlare un pò meglio!
Ti abbraccio forte
Myriam

evaluna ha detto...

Fighter, per quanto io possa ancora essere credibile ai tuoi occhi, pesarsi in pieno binge e' un controsenso!
E l'altro controsenso e' dipendere dallo strumento rovinatore di vite...
Ora lascia passare le feste, poi ricominci a seguire quella dieta che io ho provato a consigliare ad altre ragazze disperate dopo averla letta qui da te, e se i giorni non saranno 15 ma il doppio, vedrai che con costanza ti libererai dei kg in eccesso messi su, e ritroverai un equilibrio.
Non farti ancora piu' male per colpa di uno stupido numero che anche se ti fa sentire gonfia e stretta nei vestiti, non cambia la realta' di cio' che sei, una ragazza altruista e buona, che nel momento del disagio non pensa esclusivamente a se' stessa come invece ho fatto io!
Un abbraccio
Dony

Alice and my world ha detto...

Nei tuoi post leggo la lotta, la lotta tra sapere ciò che si deve fare, sapere che quell'arnese calcolatore di peso è infernale...e poi l'emotiva reazione irrazionale...quella che trascina.
Combatti e sfogati...è il tuo spazio, devi farlo qui.
Un abbraccio forte.
iO e Alice

Le giornate "da schifo" ci sn, poi, per fortuna...passano.

Imperfect ha detto...

Dai tesoro... un po' di equilibrio e ce la puoi fare... Io dopo l'abbuffata di Natale ho avuto davvero paure di ingrassare... le abbuffate sono innocue quando sono rare... se diventano abitudinarie e si presentano un paio di volte la settimana è dura davvero... poi si ingrassa sul serio...
Sono con te in questa battaglia!!! Un abbraccio

Enigma ha detto...

ehi tesorino!
Maledetta bilancia!

Sai già quello che penso ;)

Allora oggi mangiamo insieme?
Forza che ce la facciamo^__^


Un abbraccio graaaaandissimissimo
Ti voglio bene

נυℓιєт ha detto...

Scusate? Dai nn scusart d niente!! Cazzo k skifo il blinge!! Io ne soffrivo da piccola.. Mangiavo colaz, spuntino (ke era enorme cm un pasto), pranzo esagerato, merenda a scuola e merenda a casa, cena e dolci dopo cena!! Spesso dopo i pasti mangiavo ancora caffèlatte con i biscotti e qnd nn avevo rientro già due ore dopo mi fiondavo nel buffet.. Sai qnd ho smesso? Quando i miei genitori hanno iniziato a vergognars di me. Una volta mia madre mi fà "ci credo ke sei grassa se ti mangi tutta quella roba!!". Devi sapere ke mia madre è magrissima!! 49 kg per 1,75.. Mi sono sentita UNA MERDA!! E mi sono giurata "mai più". Ora cado e ricado con la bulimia, ma mai più tt quel cibo, tt quei kili, tutto quel grasso!!.. Devo riprendere il controllo per dimostrarle ke IO POSSO ESSERE ANORESSICA!!
Stay strong piccola!! Baci

++ Nera ++ ha detto...

cioa fighter, grazie per essere passata... mi sento una cretina a dannarmi per il peso che non scende, leggendo il tuo post ç_ç
Dovrei essere felice, fare i salti di gioia perchè come te ho passato un brutto periodo di binge (e i kg presi non erano 7, bensì 30, di cui 20 per fortuna ri-persi) e sono riuscita a superarlo...E invece sono qui, a lagnarmi come fossi ancora come due inverni fà, a spronarmi...fin dove voglio spigermi così? Nella strada sbagliata, lo sò. Razionalmente mi sento stupida, ma la paura e l'incubo che torni tutto come prima mi tormenta, penso tu sappia di cs parlo.

cmq grazie dei consigli, ci provo.
Un'abbraccio forte.

Sissi ha detto...

stellinaa..mamma mia quanto ti capisco..una volta che si inizia ad abbuffarsi non si finisce piu..io non sò come stò facendo a ritrovare il controllo, sò solo che mi odio e quindi ogni volta che mi brontola lo stomaco e vorrei mangiare godo perchè cosi imparo, mi stà bene, almeno smetto smetto di abbuffarmi..
in questo momento il digiuno è un modo per punirmi e ricordarmi che non devo piu abbuffarmi u.u
spero che tu ritrovi il controllo al piu presto..ti sono vicina <3

Alice and my world ha detto...

Grazie tante!!!!!!!
Grazie di seguirci e grazie di apprezare i nostri testi...
Fondamentalmente un po'...paranoici.
spero che ti sia tirata un pochetto su di morale cara donzella.
FORZA, sempre.
Un abbraccio io e Alice

memy ha detto...

beh beh partiamo da Milano va che è più semplice..
allora.. non so ancora se vengo ma se vengo vengo per le 9 credo..
e fino a che ora restate??

per quanto riguarda il tipo,allra io voglio che resti affascinato da me,non voglio che si innamore,ne io innamorarmi di lui..
Voglio che lui veda cosa sono,oltre il corpo,oltre l'età..ma negli occhi!!
voglio che mi dica che mi considera un'amica o una bella persona..che sta volentieri in compagnia mia(e di mio moroso)..

evaluna ha detto...

Grazie infinite del commento che hai lasciato da me.
Vi sto sentendo vicinissime, tutte quante.
Nei prossimi giorni, piu' probabilmente nel fine settimana, incontrero' Contra che e' qui nella mia citta'.
Il mio abbraccio ti arrivera' attraverso di lei.
Voi siete tutte sensibilissime, il mio malessere potrebbe riversarsi su di voi.
Non permettero' che accada.
Vi pensero' intensamente, e sara' come esservi accanto.
Un abbraccio stellina
Dony

evaluna ha detto...

Visto che domani non avro' occasione di collegarmi, ti auguro buon anno...che il 2010 ti porti ancora piu' voglia di lottare, di non mollare mai!!!
Ti voglio bene!
Dony

CONTRA ha detto...

PER IL TRE
Ci incontriamo tutte alle scale mobili della stazione di Milano avrò una grande FRECCIA fatta di carta che terrò sul petto.

Con orrore ha detto...

Ehy ehy ehy ehy. Calma.
Ora tu mi dici che mi dovrei sfogare con te nelle giornate così,quelle che ormai sono un po' tutte uguali.Ma io ti dico che tu devi sfogarti un po' con me invece.
Cos'è questo sesanta? Sarà forse un piccolo mostriciattolo che è in grado di rovinarti le giornate? Una questione di vita o di morte vedere un sesanta al posto di un..che so 59? 61?
Perché? Chi è qui che detta legge dolce fighter?
Non sarà una bilancia o un fottuto numero a rovinare la tua vita. Non sarà così...neanche per me,almeno l'ultimo dell'anno e il primo del nuovo.
Ce lo promettiamo?

Michiamomari, e ha detto...

♥♥♥ AUGURI ♥♥♥.
Continua a COMBATTERE.

da lontano lontano.. ma ti voglio tanto bene.