[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

lunedì 1 febbraio 2010

bOlOgna: 31 gennaiO

"..ali e radici.
Il volo e la stazialità,
il falco e la quercia..
la mia anima divisa a metà..

sai k un giorno o l'altro,
lo sai che partirò.."

Queste poche parole xk ieri in treno, nel breve tratto in cui ho avuto modo di ripensare alla giornata
fantastica
meravigliosa
toccante
che mi avete regalato,
nell'ipod passava questa canzone..

vi adoro.

Perchè posso solo dirvi questo..mentre le emozioni, le sensazioni, il sorriso che mi avete lasciato, sono le cose principali che sento adesso ripensando a ieri..e che, putroppo, non rendo l'idea descrivendoli a parole..

prendere, partire, mollare tutto e
c o r r e r e da voi
in un calore avvolgente
un grande abbraccio morbido
una "bolla di sapone", come l'ha definita Alice.
Si, xk tt il resto non contava..
Te ne freghi del peso, delle persone che ti guardano incuriosite,dei passanti.
Te ne freghi della neve e dei tuoi che magari rompono.
Te ne freghi delle ore di treno.

Perchè conta solo una cosa: rivederle.
Rivedere voi.
Fanstastiche.
Un vuoto che si colma, una depressione che va in pausa, x forza di cose.
Tra emozioni, sorrisi abbracci.
In un bar/ libreria in cui facciamo occupazione, in una neve fangosa, in un paesaggio innevato, in un freddo gelido, in un abbraccio, in manic he si stringono forte, in parole, racconti, resoconti.
Sguardi, pensieri, foto, pranzo, caffè, orari da rispettare, attese, voglia di non tornarsene a casa, alla vita che non sa di buono cm quella che viviamo li, tutte insieme.
Ogni volta un posto nuovo, persone che si aggiungono, scambi di punti di vista, consigli, ma sopratutto affetto, abbracci.

La mia piccola Enigma che mi abbraccio stretta stretta e ce la faccio a farla parlare guardandoci attraverso uno specchio.
Barriere che si rompono.
La mia Contra, mattarella e dolce come sempre, che se non ci fosse bisognerebbe inventarla!
La nuova Alice che diventa subito parte del gruppo.
Una suicidebrokendoll che mi ha fatto piacerissimo conoscere.
La nostra Alice autentica che non avrà mai una sosia vera e propria, xk è unica!
Aisling che invece è meno ottimista del solito..forza tesoro mio, sai tutto no?!
Martina che mi ha fatto compagnia in treno con la quale ho avuto modo e piacere di parlare tanto..

piccoli brividi di emozioni che si imprimono nella pelle.
Come grandi, immensi regali.
Siete uno spettacolo.
Tutte quante.


Già in attesa del prossimo incontro..
vi abbraccio fortissimO<3

14 commenti:

Enigma ha detto...

Tesoroooooooo!!!!!!!

Sei troppo dolce*_*
non era lo specchio...e nemmeno il bagno a farmi parlare!
Eri TU, con i tuoi abbracci e le tue parole!!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE!
TI VOGLIO TANTISSIMO BENE!!

io ho BISOGNO di rivedervi!!

SuicideBrokenDoll ha detto...

Anche io come te cerco di conservare il calore... nei momenti in cui tra la gente mi sento fuori posto, nei momenti in cui litigo con le persone che amo, nei momenti in cui quindi mi sento sola e incompresa vi penso... non sai quante volte ho riguardato le nostre foto! (:
Cmq mi piace molto quello che hai scritto, sei molto molto dolce, ma l'avevo capito già domenica... non vedo l'ora di rivedervi!

Alice and my world ha detto...

iO e Alice arrossiamo a leggere il tuo commento.
Sei davvero dolce dolce.
Grande sorriso splendente.
Forza è dolcezza, che la prossima volta arriverà in fretta nel frattempo, scrivi poesie e postacele (anche con citazioni del Teatrino ehehehehe).
Un abbraccio fortissimissimo.

Emozioni speciali per donzelle speciali.
Notteeeee!!!

memy ha detto...

la prossima volta a verona o venezia???

memy ha detto...

amour la prossima volta venezia o verona????

<3 Piccola <3 ha detto...

Io mi godo queste giornate piene di affetto dai vostri racconti visto k non potrò mai eserci praticamente...=(
Ma è come se fossi li e vi abbracciassi tutte tutte =)=)

evaluna ha detto...

E' bello vivere i vostri incontri attraverso i racconti e le foto...e senza nulla togliere a tutti gli altri, il resoconto di Alice con la metafora azzeccatissima della bolla, e' quello che mi ha fatto sembrare davvero di essere lì...

Aisling ha detto...

GRAZIE per tutto tesoro mio! Mi hai dato tanto, grazie mille volte! Non vedo l'ora di riabbracciarti! ti voglio bene...

Alice and my world ha detto...

....poi però Fighter, come Babe, si è resa conto che voleva ESSERE, essere al di sopra di ogni cosa...
Ora come Babe anche Fighter lotta, in modo diverso, ma sempre per raggiunger un sogno vero.
A volte gli eventi inghiottono la nostra vitalità, non bisogna mai dimenticarsi che abbiamo un'anima, delle emozioni.
Ti abbraccio fortissimo.

Michiamomari, e ha detto...

Fighter!! cacchio, con sto nome la prima a cui avrei dovuto chiedere un parere sei tu.. e invece nn sono neanche passata a lasciarti il call for paper.. scusa! ma sto facendo le cose a raffica nei ritagli di tempo e il metodo è un po' random.. magari ho lasciato il messaggio ad alcuni a cui proprio nn può interessare, saltando altri blog importantissimi
cmque ho visto quel che hai scritto da Chiara e mi ha fatto molto piacere, e ancora di più questo bel post su Bologna.

evaluna ha detto...

Ho trovato il coraggio di pubblicare le foto, mi verra' prima o poi anche quello di partecipare ai vostri incontri...o no?
Chi vivra' vedra'...
Ma il mio abbraccio c'è sempre, anche da lontano...

equilibriosopralafollia ha detto...

Ehii..Forza!! Non abbatterti,concediti l'ultimo giorno di pausa e riprendi le redini subito dopo.Non puoi mandare all'aria tutti i tuoi sacrifici con delle abbuffate!Ti toccherà ricominciare tutto poi..
Puoi farcela dai,io sono con teee :)
Bacione

bolledipaura ha detto...

Fighter! Quanto tempo :D
Purtroppo le parole non sono mie, è Jovanotti che scrive per me hahaha
Come stai..?

Alice and my world ha detto...

iO e Alice non possiamo che consigliarti di guardare assolutisimamente il film....sempre che non ti aggradi di più la lettura del libro....
Ti abbracciamo forte forte, un bacione.