[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

lunedì 9 agosto 2010

Aggiorno. Si, perchè sarà meglio.
Gli aggiornamenti si chiamano
punto e a capo.

Si chiamano binge. Tagli.

[ovvero non ci sono aggiornamenti.
Della serie rimango coerente -.-' ]


Poi.
il colpo di scena.

Visita preliminare.
Clinica per disturbi della condotta alimentare.
Destinazione Parma.

Molto carino, molto pulito, molto tutto.
Molte ossessioni, molti pensieri.
Molte cose "immorali", le uniche che continuo a conservare nel mio lento processo di
auto- a n n i e n t a m e n t o.

3 commenti:

IlFioreDelMale ha detto...

Binge. Tagli.
Quanto ti capisco, tesoro.
Due bestie che danno lo stesso sollievo, ma poi fanno il medesimo male.
Pensa che il tuo ricovero non è qualcosa di completamente negativo, un ricovero serve innanzitutto a cercare di stare meglio, essendo seguiti da persone esperte che si sono trovate di fronte già centinaia di ragazze sofferenti come te, quindi capiscono il tipo di problemi che hai e non ti giudicheranno.
So che le mie parole in questo momento sono inutili, però te le scrivo lo stesso, non si sa mai che possano darti un briciolo di entusiasmo nell'intraprendere questo percorso.
Ti abbraccio forte, fighter, sai che per qualsiasi cosa io ci sono.
IlFioreDelMale

LoveToBeBones ha detto...

Spero che tu riesca a stare meglio, lo spero davvero.
Un bacio grande e pensa a TE e basta e non a quello che dovresti essere, che non sei mai stata, che saresti dovuta essere.
Tu non SEI quello che FAI, sei solo tu.

Alice ha detto...

Dolcissima fighter, ora che riesco finalmente a commentare, eccomi qui da te.
Mi dispiace immensamente sentirti così. Posso solo dirti che ti capisco. E che ti sono vicina.
Fatti sentire se puoi.. facci sapere come stai. Scrivi anche le cose più "inutili" che ti passano per la testa.
Spero di rivederti presto..

ti mando un grande abbraccio
.Alice