[..la chiamavano "fame d'amore", tante o meglio
troppe rinunce per chiunque fosse entrato in quel tunnel,
un tunnel in cui "il prossimo,il remoto, il passato e il futuro" non sarebbero più stati niente.
Amava le sue ossa, aveva incarnato la morte un po' per scomparire, un po' perchè senza l'amore di sua madre non poteva vivere.
Una lotta contro il cibo dittatoriale,
una mosca cieca in cui si continua a girare e rigirare.]

giovedì 24 giugno 2010

" infatti ora sei grassa"

no ma io dico
CAZZO

lo sai sn bulimica
Cazzo lo sai k ho un problema

cazzo lo so k lo fai x me

ma pensi di aiutarmi??

no dico
perchè nel caso
allora SEI UN GENIO
visto k
nessuno
finora ci è riuscito !

..cmq non vorrei smontarti ma
non sei un genio
dato k l'unica cs che ho desiderato
è stata tagliarmi in primis
e secondariamente mettermi in mano
il barattolo di nutella


complimenti.. genio!


[..porca troia possibile k il pretesto x rovinarmi me lo danno sempre loro?!? ..]

18 commenti:

Alison Kennan. ha detto...

E' proprio vero che le parole sono le peggiori armi.
Soprattutto se vengono usate da persone a cui tieni.
Non posso fare altro che dirti che ti sono vicina, come posso.

Un abbraccio forte :*
Alison.

IlFioreDelMale ha detto...

Non sempre il "nostro bene" ci va bene lo stesso... Non sempre è come tutti pensano, una questione di VOLONTA', di FISSAZIONI, di OSSESSIONI FACILMENTE ABBATTIBILI.
E' quello che è comodo pensare, per nascondere il problema, per cercare di abbatterlo con un taglio netto, senza pensare che anche tagliando il tronco, le radici restano comunque.
Coraggio... la forza la troverai, coi tempi necessari e nel modo in cui tu vorrai.
Bacio
IlFioreDelMale

Alice and my world ha detto...

Certe parole lacerano, plasmano e ci danno una forma che non ci appartiene.
Un abbraccfio forte capelli morbidi, iO e Alice

priccina ha detto...

Purtroppo è vero...capita che proprio chi ci sta accanto agisca più per un inconscio egoismo celato dietro le parole "ma io lo faccio per te, per il tuo bene".

E' solo che... sai, io considero che chi soffre per questo disagio che ci portiamo dentro e dietro è come dire... ipersensibile e... siamo dei fiori rari. E' difficile riuscire a far capire che il nostro non è il semplice profumo di una rosa anche se siamo belle come tali...oppure, non è facile riuscire ad agganciare alla nostra stessa lunghezza d'onda chi ci sta accanto. C'è gente più o meno semsibile, più o meno disposta a mettersi in gioco. Ci vuole anche molta tolleranza sai, piccola mia.
Tolleranza e pazienza.

Ti abbraccio forte e non abbatterti. Anzi, prova a sorridere un pò di più e dirti "pazienza, non posso sempre ottenere quello che desidererei"...è difficile lo so, ammettere è difficile, ma tu sai essere molto matura ^^

Veggie ha detto...

Posso permettermi di dirti una cosa che di sicuro ti farà incazzare, dopodiché mi odierai?...
E' responsabilità tua.
Le azioni degli altri sono di per sè neutre... è l'interpretazione che noi diamo delle azioni altrui che ci fa comportare in un certo modo. Il nostro comportamento è esclusivamente responsabilità nostra, non altrui, perchè siamo libere di scegliere quanto lasciarci influenzare da quello che dicono/fanno gli altri...
Questa non vuole essere una semplice critica distruttiva, anzi... vuole essere un'esortazione: proprio perchè sei tu la padrona delle tue risposte alle azioni altrui, nel momento in cui vedi che una cosa non è andata come dovrebbe, hai la possibilità di cambiarla per la prossima volta, perciò... fallo. Gli errori servono sempre per imparare...
T'abbraccio...

LoveToBeBones ha detto...

Che cosa è successo?
Il pretesto lo danno loro, è vero, ma l'azione la facciamo noi...

donatella ha detto...

C'è una cosa che devo chiederti, e' da aprile che ci provo, ma non ne ho mai avuto il coraggio...
E da tempo che entro nel tuo blog in silenzio, perche', che potrei dirti?
Non preoccuparti Fighter, ce la farai a uscirne, eccome no, io non ce l'ho fatta in 15 anni, ma tu ci riuscirai sicuramente...
No, niente balle perche' non le meriti...
Entro, leggo, esco...
Ma c'è un post dal quale non riesco a staccare gli occhi, diciamo che e' diventato una sorta di preghiera quotidiana, che se non le dedico qualche minuto ogni giorno, mi sento persa...
E' la lettera al punto della situazione che hai scritto il 19 aprile, e che ogni volta che la leggo afferro la cornetta per chiamare un centro per dca, ma poi vigliacca come sono riattacco quando mi rispondono dall'altra parte...
Eppure prima o poi sento che ce la faro', perche' la disperazione, la consapevolezza, e la forza che traspaiono dalle tue parole e' come se fossero un po' mie...
Quello che ti voglio chiedere e' se potrei pubblicarla in un mio post, naturalmente a firma tua e linkandoti, anche se ti prometto che il fatto di averla sul mio blog non mi impedira' di continuare a passare qui da te, pero' insomma...mi farebbe piacere, ma capirei anche una tua eventuale risposta negativa, quindi non porti problemi...accettero' qualunque risposta ti sentirai di darmi...
E per quanto alcune parole possano ferire in maniera letale, a me per esempio hanno detto che amare una come me e' impossibile perche' provo piacere a sguazzare nella mia melma,alla fine sono proprio quelle che hanno il potere di farmi alzare il culo da terra...
Un grandissimo abbraccio!

Blondie ha detto...

mi viene da dirti ti voglio bene! ora uno di questi giorni ti dirò tante cose..perchè ora non sono dell'umore..ma davvero leggere tutte quelle parole mi fa davvero tanto tanto tanto ma tanto bene
e non posso che dirti grazie infinite tesoro!

Enigma ha detto...

vorrei fare, dire... essere qualcosa di più... ma non ne sono capace.

Ti Voglio bene...io CI SONO SEMPRE! Lo sai vero?

chiara_wants ha detto...

http://chiarawantsoneswithout.blogspot.com/2010/07/apre-love-her-like-i-do-pro-ana-free.html

Leda ha detto...

ciao bellissima :) scusa vala mi ero proprio dimenticata di dirti di dove sono....io sono di Trento o giù di lì...in pratica sono domiciliata a Rovereto, ma mia madre abita in un paese e mio papà 25 km più in giù, e la comunità dove sto è a trento...bel casino! xD
non ho più visto nuovi post....non vedo l'ora di poterti rileggere e sapere come stai....
intanto ti faccio tanti complimenti per lo sfondo del tuo blog: un pesca tenue ma certamente più "positivo" di qualunque tinta scura...:)

Veggie ha detto...

Ciao tesoro, com'è andato l'esame di stato? Spero tutto bene... Un abbraccio...

donatella ha detto...

Fighter...passi da me a ritirare un premio?
Ci tengo!
Un abbraccione!
Dona

CONTRA ha detto...

ritira il premio ;)

IlFioreDelMale ha detto...

Ti ho assegnato il "Premio Dardos"... per accettarlo (e sapere di cosa si tratta), basta che vai nel mio blog e leggi l'ultimo post, quello intitolato "Premiata :)"
Un bacio!
IlFioreDelMale

Voice ha detto...

"Uso Parole Come Coriandoli Di Spine.." (ANIMALE DI ZONA - LITFIBA)
Lo so. Fa male. Loro mi tagliano con le parole. Io mi taglio. Punto.

perlanera ha detto...

Passa da me per il premio ;)

priccina ha detto...

un premio anche da parte mia ^_^

Sei una stella <3